mercoledì 21 novembre 2012



Ortica. Sotto il piede nudo mentre, spensierata, corro tra i prati.
Ortica. Imprevista e pruriginosa. Ecco cosa sei diventato.
Ortica. Carezzandomi mi hai inquinato, come l’ortica che inietta istamina.
ORTICA maledetta e stupida, che irrompi con violenza tra i piedi di chi non ti cerca.
E se non valica il derma, l’effetto svanisce ma se si insinua in profondo resta più a lungo.

Tu l’ortica che infetta in profondo. Io il derma che non vuole guarire.


[Moon - Tu l'ortica. Io il derma]

4 commenti:

  1. Fastidiosa ortica...

    RispondiElimina
  2. L'hai scritta tu vero? :) Bellissima!
    Si adegua perfettamente! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ogni tanto mi parte la penna e qualcosa di buono scrive (non sempre)... e purtroppo si adegua.

      :)

      Elimina

Esploratore lascia la tua impronta