sabato 3 novembre 2012

624

Che probabilmente è vero, ho mandato tutto a puttane ed è inutile adesso piangerci sopra!
Ma è difficile non pensare a lui, a questi 3 mesi e a quello che mi provoca il solo suo pensiero; è difficile trattenere la lacrima che ogni volta si presenta e che cerco con tutta me stessa di far asciugare prima che esca dall’occhio e prima che qualcuno se ne accorga.

La verità è che quando mi salute balbetto, quando mi guarda faccio cadere qualcosa e quando mi sorride sento che il mio sorriso sia più simile ad un’espressione idiota che ad un sorriso.
Lo ammetto, il tipo mi ha completamente rintontito.. Il suo sorriso dolce, i suoi occhi profondi e la sua voce seducente…

Ma adesso che non c’è, adesso che non posso più intrecciare il suo sguardo al mio, che non posso più incontrarlo per caso alla macchinetta del caffè, adesso, sento la sua mancanza; infondo si dice che ti rendi conto di quanto tieni ad una persona fino al giorno in cui la perdi… Ed è vero, cazzo se è vero!

Mi resta un giorno. Il 12 novembre… Il giorno in cui farò il mio ultimo ingresso nell’edificio B5. L’ho rinominato “il giorno degli addii” e spero con tutto il cuore di non commuovermi, ma di risultare fresca e combattiva.
In quel giorno mi giochèrò il tutto per tutto, quel giorno farò ciò che devo. Saluterò tutto il B5, mi toccherà baciare e abbracciare tanta di quella gente (detesto) e poi, dopo aver preso l’ultima busta paga, alzerò una cornetta a caso comporrò il 624 e dirò “Ciao! Mi dedichi il tempo di un caffè?”

È una cosa che devo fare. È UN MIO DOVERE CONQUISTARE LA MIA FELICITA’… E ho già rimandato abbastanza!

È la mia ultima possibilità di mostrarmi per una persona matura e non per una ragazzina codarda e insicura. Lo farò per me. Lo farò per lui. Lo farò per avere un noi e un sorriso dovuto a qualcosa di concreto e non alla mia fantasia.  

10 commenti:

  1. Fai bene :)
    Aspetto aggiornamenti sul dopo caffè ... ;)

    RispondiElimina
  2. Il tuo ultimo intervento mi ricorda l'ultimissima esperienza che ho provato mesi e mesi fa, prima di lasciar perdere ciò che tu chiami felicità e dedicarmi completamente a me stesso...

    Bè, che dire, mai rinunciare nella vita. Sono sicuro che il tuo carattere vincerà. :)
    Ti vedo decisa, ed è quello che serve.
    Buona fortuna! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lasciar perdere...... non puoi lasciar perdere!

      fortuna :) me ne servirà tanta, perchè se credo di contare sul mio carattere, beh posso già dare la partita persa!

      Elimina
    2. Se la gente ha la testa piena di... segatura, ovvio che devo lasciar perdere! :) Più che altro non lascio perdere la mia felicità, ma la felicità che si prova nel vedere quella persona, quindi una piccola parte della tua felicità, che solo all'inizio ti sembra importante, poi la metti da parte appena ti rendi conto della stupidità delle persone... (non è il tuo caso ovviamente perché non sai nemmeno come andrà a finire).

      Io non vedo niente di strano nel tuo carattere. Sono sicuro che ce la farai. Non hai niente da perdere. :)
      Comunque ti dico una cosa: preferisco persone che come te si definiscono «lunatiche» ma sicure all'atto pratico, a persone tutto fumo e niente arrosto. ;)

      Elimina
  3. In bocca al lupooo!

    RispondiElimina
  4. Spero che tutto vada per il meglio Moon... Sii te..(starda)...stessa e riprenditi la tua felicità :) A presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci vuole un pò di determinazione e te..(starda)...stessa ........ :)

      Elimina
  5. Vero! A volte un pò di sano egoismo ci vorrebbe!
    Beato chi ci riesce!

    RispondiElimina

Esploratore lascia la tua impronta